3° Raduno Tuning Elegance in The Street sotto l’obiettivo delle telecamere di Stardrivers Tv

Sabato 11 e domenica 12 giugno si accenderanno i riflettori su uno degli eventi più attesi dagli appassionati di motori. Dopo il successo delle prime due edizioni e sotto l’obiettivo delle telecamere di Stardrivers Tv si aprirà il sipario sul 3° Raduno Tuning Elegance in The Street. L’evento, organizzato dai fratelli Andrea ed Alfonso Tortora, sarà ricco di novità e numerosi saranno i premi messi in palio. Dopo le oltre 5.000 presenze di visitatori della scorsa edizione anche quest’anno non mancheranno camion, auto, moto custom e chopper che potranno essere ammirati a Roccapiemonte (SA) in via Starza, 22. Durante la giornata di domenica, adiacente il lounge bar 2A Cafè, verrà allestito uno stand per dare l’opportunità di informarsi sui vantaggi del sistema per il Trattamento dell’Acqua eSpring. eSpring è il marchio più venduto al mondo tra i sistemi per il trattamento dell’acqua domestica e sarà disponibile in promozione in occasione del 3° Raduno Tuning Elegance in The Street.

PROGRAMMA

SABATO 11/06/2016

ore 14:00 arrivo e posizionamento veicoli
ore 20:00 balli popolari tradizionali del Sud, a suon di tammorra
ore 23:00 esposizione con esibizione di truck, auto e moto

DOMENICA 12/06/2016
ore 08:00 apertura iscrizioni
ore 12:00 chiusura iscrizioni
ore 13:30 inizio gare
ore 16:00 spettacolo truck e car wash
ore 18:00 giochi tra squadre con premiazione
ore 20:00 premiazioni e ringraziamenti
ore 21:00 fuochi pirotecnici

A fine serata verrà premiato con sorteggio il numero che sarà assegnato durante l’iscrizione.

Contatti:

Andrea Tortora
349.0638118 (whatsapp)

Alfonso Tortora 
349.5940133 (whatsapp)

Email di riferimento: info@eleganceinthestreet.com

Sito web: http://www.eleganceinthestreet.com/

Alfa Romeo regina della Mille Miglia 2016

Si è conclusa ieri, sul traguardo di viale Venezia a Brescia, la 34sima rievocazione della Freccia Rossa, “il più bel museo viaggiante al mondo” secondo la celebre definizione di Enzo Ferrari. Protagoniste assolute le vetture storiche Alfa Romeo: prima un’Alfa Romeo 6C 1750 GS Zagato del 1931, seguita subito dopo da un’Alfa Romeo 6C 1500 Gran Sport del 1933 e al quinto posto un’altra 6C 1750 Gran Sport Zagato del 1930 appartenente al Museo Storico Alfa Romeo di Arese.

Un trionfo, quindi, per il modello 6C 1750 Gran Sport che vinse l’edizione della gara bresciana nel 1930, con l’equipaggio Tazio Nuvolari e Giovanni Battista Guidotti. Oltre al mito del “sorpasso a fari spenti”, quella gara vide il pilota mantovano conquistare il record dei 100 km/h di velocità media su tutto il percorso. Fu una delle undici vittorie conquistate dal marchio Alfa Romeo tra il 1927 e il 1957 quando si correva la Mille Miglia agonistica: un record che non potrà mai essere battuto.

Una gara dal sapore antico – di cui Alfa Romeo è “Automotive Sponsor” – che ancora oggi emoziona piloti e appassionati di tutto il mondo. E il mitico percorso è stato brillantemente concluso d’altri preziosi esemplari appartenenti alla collezione di FCA #heritage, la nuova struttura che coordina tutte le azioni dell’azienda nel mondo dell’automobilismo storico. A iniziare dalle altre due vetture ufficiali del Biscione: la 1900 Sport Spider del 1954 e la 1900 Super Sprint del 1956, anch’esse provenienti dal rinnovato Museo Storico Alfa Romeo di Arese, denominato “La macchina del tempo” (www.museoalfaromeo.com).

Hanno tagliato il traguardo anche due spider Fiat di grande fascino e storia – la 508S del 1934, conosciuta come “Balilla Coppa d’Oro”, e la 1100 TV Trasformabile del 1955 – e una preziosa Lancia Ardea del 1939, berlina della prima serie, con a bordo la famosa attrice Kasia Smutniak.

Ad accompagnare queste rarità automobilistiche le ultime novità FCA, all’insegna di quell’indissolubile legame tra icone del passato e vetture di attuale produzione. In particolare, la nuova Alfa Romeo Giulia ha svolto il prestigioso compito di apripista della manifestazione mentre una flotta della Nuova Giulietta è stata messa a disposizione dell’organizzazione. Infine, sulle strade della Mille Miglia 2016 anche la nuova serie speciale Lancia Ypsilon Mya e la nuova Fiat 124 Spider.

stardrivers.tv